News

0

Inaugurazione percorso “Cammino tra natura e spiritualità” – Sacro Monte Calvario Domodossola, 10 maggio 2015

locandina bozza inaugurazioneSi inaugura domenica 10 maggio il primo tratto del percorso “Cammino tra natura e spiritualità”, dal  Sacro Monte Calvario  di Domodossola a Boschetto di Villadossola.

Si tratta di un importante progetto finanziato con un progetto INTERREG Italia-Svizzera che ha reso possibile la valorizzazione di un percorso fondamentale nella storia del collegamenti transfrontalieri fina dai tempi antichi e che oggi come ieri, attraverso le Vie Storiche, collega Domodossola con Saas Fee, unendo in particolare  la “Via delle cappelle” di Saas Fee con il sito UNESCO del Sacro Monte Calvario.

Il percorso rappresenta una sorta di immersione tra storia, arte e natura: l'arte di antichi borghi e complessi monumentali come quello del Calvario; la storia di Giulio Gualio, il grande scultore della fine del 1600 che ha arricchito oratori e chiese dell’Ossola e della Valle di Saas; le testimonianze antiche e recenti di religioni diverse – cristiana, buddista e induista -, che si immergono in una natura ricca e varia, che va dai 280 metri di Domodossola ai 3200 metri del Passo di Saas, per giungere al cospetto dei 4000 metri del Mischabel della Valle di Saas.


Programma
Un cammino semplice, senza particolari dislivelli, fatto con lentezza: durante il percorso ci saranno alcune soste con momenti di canto, musica e letture che aiuteranno a osservare meglio quello che sta attorno.

Ritrovo: ore 8,45 al Sacro Monte Calvario

Partenza: ore 9,00 Visita dei giardini interni del Sacro Monte, dove si esibirà la Scola Canto Gregoriano del Calvario, intermezzata da letture preparate in collaborazione con Danila Tassinari. Al termine della visita colazione offerta dal S.M.Calvario a cura delle donne in costume di Vagna. Ad Anzuno concerto della Filarmonica di Villadossola, con brani alternati a letture a cura di Danila Tassinari.

A Tappia concerto d’organo alternato a letture di Danila Tassinari dedicate alle opere scultoree del 1600 di Giulio Gualio.

Pranzo: ore 12,45, a Tappia. Pranzo preparato dal CAI (con fornitura del materiale e del vino offerti dal Comune di Antrona, a cura dell’azienda vinicola di Tappia).

A Sogno lo storico Felino Sarazzi (Vilarte) illustrerà il Museo della Vita Contadina.

A Varchignoli, con la musica soffusa di flauti della Filarmonica di Villadossola visita a uno dei siti megalitici.

A Casa dei Conti esibizione del cantautore di menestrelli Ernesto Grossetti.

Al Circolo del Boschetto bicchierata finale e visita dell’Ostello e del Museo delle Origini.

Arrivo alla località Boschetto: ore 17,00 (gli autisti saranno trasferiti al Calvario per recuperare il proprio mezzo, mentre gli altri partecipanti si intratterranno al Circolo per una bicchierata finale).


Organizzatori:
Ente di Gestione dei Sacri Monti – Riserva speciale Sacro Monte di Domodossola, Comune di Antrona Schieranco, Comune di Viganella, Club Alpino Italiano-Sez. di Villadossola, Ente di Gestione delle Aree protette dell’Ossola – Parco Valle Antrona, Accompagnatori Naturalistici della Valle Antrona, LetterAltura, Comune di Domodossola, Comune di Villadossola, Comune di Montescheno, Comune di Seppiana, Club Alpino Italiano – sez di Domodossola


per info: Riserva Speciale Sacro Monte di Domodossola
tel 0324 241976
Email: info.domodossola@sacri-monti.com  

Commenti

Non ci sono Commenti

Lascia Una Risposta

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*

© Copyright Ente di Gestione dei Sacri Monti 2013. All rights reserved.